Competenze digitali

Investire sulle competenze digitali in Piemonte vuol dire rinforzare i processi di inclusione digitale creando le condizioni e i servizi perché sia possibile ridurre il digital divide culturale di cittadini, imprese e pubblica amministrazione;
Nei prossimi anni la domanda di competenze digitali continuerà ad aumentare ed il divario tra la domanda e l’offerta potrà essere superato solo attraverso una forte sinergia tra settore pubblico e settore privato, grazie al consolidamento delle reti presenti sul territorio e ad una forte innovazione nell’offerta e erogazione di servizi digitali. Sarà importante monitorare e avere strumenti in grado di capire quali saranno le figure professionali necessarie alle imprese, in un mercato in continua evoluzione.

Le competenze digitali devono diventare quindi un acceleratore rispetto alla crescita digitale regionale.

In questo contesto, Regione Piemonte intende lavorare su tre ambiti:

  • competenze di base, alfabetizzanti, per l’inclusione sociale e la cittadinanza attiva;
  • competenze professionali specialistiche per professionisti e futuri professionisti ICT, per mantenere e sviluppare le eccellenze regionali;
  • competenze digitali trasversali per tutti i lavoratori per l’innovazione attraverso il digitale in tutti i settori.